true love savona


Meating { 1 }

Meating

ex macello comunale

piazzale amburgo – Legino – Savona

inaugurazione sabato 25 dicembre ore 21

con il contributo ed il patrocinio di :

Comune di Savona ,Provincia di Savona , Fondazione A.De Mari.

Meating è il nuovo progetto dell’Associazione culturale TrueLove in collaborazione con il Comune di Savona. Meating si svilupperà da Dicembre  a Marzo del prossimo anno nell’ex macello di Savona con  eventi legati a diversi aspetti dell’arte urbana: stickers, tatuaggi, fumetti, editoria,skateboarding.

Ogni mese Meating godrà di una nuova inaugurazione, collegata a un evento musicale, e avrà la sua forma definitiva a Marzo 2011.

Il macello comunale, malgrado fosse stato completamente ristrutturato, venne dismesso ancora prima di entrare in funzione.  Ganci, carrucole, nastri trasportatori sono rimasti  in attesa senza mai adempiere alla loro funzione, in un sottile paradosso tra l’inizio della vita dello spazio e la fine della vita degli animali destinati al consumo umano. Per Meating il macello verrà allestito  utilizzando gli arredi provenienti  da una struttura che, esaurita la sua funzione di colonia estiva, avrà un’altra destinazione d’uso. Tavoli, sedie, sgabelli, armadi, oggetti che hanno, loro si, vissuto ed esaurito la loro funzione originaria godranno di una seconda vita “reincarnando” l’ex macello in una enorme ed accogliente cucina/sala da pranzo di formica colorata, dove gli artisti invitati cucineranno le loro opere. Una parte dello spazio sarà allestito per esibizioni sportivo-artistiche di skaters  di fama internazionale, con la produzioni di video in collaborazione con l’associazione JF Club.

Lo start up di Meating sarà Sabato 25 Dicembre alle ore 21 con l’intervento di Ericailcane e il concerto di Mgz

Soundscape a cura di DannyLoScippo + i ragazzi del juke box + junglist pirates + Robottino + Raggaddicted + Sim1 + Snauzer + SoulSkinBass + stephanie +Stoned Bass + Tribuladies + VV.

ERICAILCANE (IT, 1981)

www.ericailcane.org

“Artista di casa Bologna, Ericailcane è sicuramente uno dei più originali e interessanti esponenti della scena street italiana: dolce, surreale, sognante, incredibilmente interessante e con una mano superba, ha per anni dipinto le mura del capoluogo emiliano.

Ultimamente la sua fama è in forte ascesa e – dopo aver esposto in importanti musei/spazi/iniziative italiane – è stato recentemente adottato anche da Pictures On The Walls, declinazione della mitica galleria londinese Lazarides, madre per artisti quali Banksy, Stanley Donwood e 3D. Ad Illuminati ha presentato estratti dalla sua nuova pubblicazione “Il Buio”.

Da http://www.musicclub.it

WALLS, INSTALLATIONS AND EXHIBITIONS

2010

Breaking The Wall, Wroclaw, Poland

With Kabu, Firenze

Ericailcane with Hitnes, Strike The Street, csoa Strike, Roma

Questa Macchina Può Andare Fuori Strada, Squadro Stamperia,Bologna

Bara Volante With Dem And Run, Brighton

Ericailcane with Kabu, Galleria Biagiotti, Firenze

2009

Los Angeles, LA California

Lambrate, Milano

Bartleby with Will Barras e Dem, Bologna

Fame Festival 2009, Grottaglie

N-Joy-Street, Cantiere San Bernardo, Pisa

Il Vecchione, Bologna

Guerra Civile, Armocida Gallery, Milano

Man Is The Bastard, Carmichael Gallery, Los Angeles

Gabols, Belluno

2008

with Rekal, Prato

Pop up! arte contemporanea nello spazio urbano, Ancona

Fame Festival, Grottaglie

Santa’s Ghetto, Palestine

Fur, Iguapop Gallery, Barcelona

Muffins, Italian Cultural Institute, Chicago

Arte Fiera 08

Ora, Festival de Grabado Contemporáneo, Cuenca, Spagna

2007

Torre Di Babele, Monfalcone

Galleria Biagiotti, Firenze

Artefiera 07

2006

Santa’s Ghetto 06, London

2005

De Motu Muscolari, Spina Festival, Comacchio

MGZ

www.mgz.it

MGZ viene avvistato per la prima volta sulla Terra intorno alla metà degli anni ’90. Il sedicente “Ultimo Profeta” afferma di giungere dal Pianeta Burulandia e di essere qui per una non meglio precisata “missione”.

Si rende presto conto che le canzoni sono una delle strade per arrivare più velocemente al cuore della gente, e quindi si improvviva rockstar, mutuando look, movenze e filastrocche dagli improbabili protagonisti delle trasmissioni televisive intergalattiche della sua infanzia.

Mediante l’ausilio di incredibili costumi, luci caleidoscopiche & scatole magiche, MGZ,insieme al suo complice dj-Brainzuk, al chitarrista Richy Zen e alle BuruBuruGirls invoca alla “felicità consapevole” in un mondo mai prima così “brutto” ma proprio per questo bisognoso di partecipazione e socialità. Il ruolo di un Profeta, ai giorni nostri, è diventato anche quello di “traduttore” tra serenità e buio, tra “realtà” e vuoto. Umani di tutto il mondo emozionatevi !!!La Bolla, ultimo grido in termini di astronavi, sta esplorando il globo terrestre alla ricerca di esseri meritevoli di un soggiorno su Burulandia, dove tutti sono uguali, immortali, liberi e felici. Al loro ritorno l’umanità intera sarà proiettata in un mondo più giusto, gentile e colorato.MGZ è qui. E se noi saremo buoni non se ne andrà mai più.

Negli anni passati, MGZ ha messo in scena diversi spettacoli insieme al collettivo teatrale “Le Signore”, unendosi in alcune occasioni ai Mutoid West Company di Pisa e al VJ-videomaker Alessandro Amaducci. Ha collaborato con gli Africa Unite nel brano “Soffici Sapori” e nel videoclip “Muovi”. E’ stato “The Being” nel “Frau Frankenstein” di Giorgio Battistelli (regia di Stefano Tomassini) per il Gran Teatro La Fenice di Venezia. Ha partecipato ad alcune puntate dei programmi televisivi “Music Zoo” (Rete All Music) e “Space Girls” (Sky/Happy Channel). E’ presente con un suo brano nella colonna sonora dei film “Preferisco il rumore del mare” di Mimmo Calopresti. Insieme a DJ Brainzuk, con il quale condivide l’intera attività, si esibisce anche in dj-set alieni, sotto la sigla Buru Buru Clan.

meating

ex macello comunale

piazzale amburgo – Legino – Savona

inaugurazione sabato 25 dicembre ore 21

con il contributo ed il patrocinio di

Comune di Savona ,Provincia di Savona ,Fondazione A.De Mari.

1Commenti:



  1. kim avey

    Ciao!
    questi sono i KIM AVEY, un duo composto da un singer e una deejay;
    i produttori sono i L.A.S.E.R.;
    propongono un live-set fatto di pezzi propri elettro-punk accompagnati da un background
    visual più un’accurata deejay-selection fatta di hits elettro, clubbing e punk;
    hanno appena fatto un tour di 11 date a New York
    e un’intervista per il programma “Dj Stories” su Deejay Tv
    (http://www.youtube.com/watch?v=jQNNW0Txnj8);
    vi scriviamo perchè vorremmo fare una data nel vostro locale sia come performance kim avey
    che come deejay-set kim avey;
    come rimborso spese chiediamo 400 euro + free bar + alloggio per due;
    per maggiori info scrivete a kimaveybooking@yahoo.it ,visitate myspace.com/kimavey e
    facebook.com/kimaveymusic;
    grazie della vostra attenzione e contiamo di sentirvi presto per fissare uno show!

    http://www.youtube.com/watch?v=Hz6uW5tWXsE

    http://www.youtube.com/watch?v=ks6UTpVv4g4

    http://www.youtube.com/watch?v=KqSYiVYH_Kw

    http://soundcloud.com/kimavey

    http://www.myspace.com/kimavey

    http://www.facebook.com/kimaveymusic

    http://www.myspace.com/laser

    http://www.facebook.com/greenlovebookingagency

    GREEN LOVE Booking Agency
    Lo Staff


Parse error: syntax error, unexpected '<' in /usr/home/tatoosacreative/public_html/true-love.it/wp-content/themes/proudfolio/searchbox.php on line 3